PLANETA

Alastro - PLANETA

PLANETA

2017
75cl

DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA: I vini a DOC debbono aver avuto un passato di almeno cinque anni come IGP. Prima della commercializzazione vengono obbligatoriamente sottoposti ad un'analisi chimica ed organolettica da parte di "Commissioni di Degustazione", per verificare che sussistano i requisiti prescritti dal protocollo di produzione.

Disponibile

Prezzo di listino: € 11,39

Special Price € 9,80

(iva inclusa)
Vino Bianco
12,5 %
Leggero

LEGGERO: Vino povero di corpo, di modesta gradazione alcolica, non impegnativo, ma nel complesso gradevole.

Grecanico
Sicilia
Ideale con primi ai frutti di mare, con crostacei e anche con ministre leggere a base di legumi o con zuppe di pesce. Pasta coin pomodorini Pachino, timballo di capellini, minestra con patate, pesce curcato (pesce fresco di Sciacca cotto intero). Couscous di verdure, minestra di tenerumi, pasta con i broccoli arriminati, carciofi imbottiti. Tonno crudo salsa di mela verde e sedano, scampi nudi alla palermitana, asparagi e salsa di rapa rossa capasanta semiscottata, guazzetto di limone e prezzemolo, sedano rapa e salsa di cipolle.
Prende il nome da un arbusto selvatico che in primavera riempie di fiori gialli le valli attorno al Lago arancio. E’ un Grecanico in purezza, proveniente dalla storica vigna dell’Ulmo di 25 anni, quindi in grado di esprimere al meglio le caratteristiche uniche di questa nobile e antica varietà siciliana. Elegante, equilibrato e austero, è il compagno ideale della ricca cucina mediterranea.
Colore:
Giallo paglierino con accenni di riflessi verdognoli
Profumo:
Austero e gentile. Profumi di melone bianco maturo e pesca bianca dell’Etna; seguono sensazioni dolci, quasi di cioccolato bianco e meringa: una componente minerale via via compare nel vino
Sapore:
Il palato è fine non troppo voluminoso ma pieno e inaspettatamente morbido. Una bella acidità ne esalta la freschezza. Finale imprevedibile per il ritorno di dense note floreali
Vinificazione:
Dopo diraspapigiatura e pressatura soffice, il mosto viene fatto decantare a bassa temperatura; quindi viene inoculato sul limpido con lieviti selezionati.
Localita:
Sambuca di Sicilia (AG)
Altitudine:
200/250 metri
Terreno:
Terreno di tessitura media, da mediamente profondo a profondo con uno scheletro abbondante costituito da ciottoli, debolmente calcareo e con frazioni di terreni scuri e vegetali.
Sistema di allevamento:
Controspalliera, Guyot bilaterale.
Resa per ettaro:
90 q.li; 2.2 Kg. per pianta
Epoca di raccolta:
Prima metà di aprile.
Densita impianto:
3.800 piante per ettaro
Fermentazione:
Fermentazione ed affinamento in vasche in acciaio inox a 15 ° C per 12 giorni circa
Affinamento:
A fine fermentazione affina sulle fecce fini per 6 mesi
Acidita totale:
6.1 g/l