BIRRA ST. FEUILLIEN

È da ben quattro generazioni che la famiglia Friart produce con passione e competenza una birra belga di ottima qualità, ispirandosi all’antica tradizione dei monaci premonstratensi che vivevano nell’Abbaye St-Feuillien du Rœulx. Questo complesso monastico venne fondato nel XII secolo dal martire irlandese San Foillano di Fosses (Saint Feuillien, appunto) e per secoli qui venne prodotta a ottima birra d’abbazia, che nei tempi antichi rappresentava una fondamentale integrazione all’alimentazione quotidiana. Tutte le specialità che nascono nel birrificio St-Feuillien sono ad alta fermentazione, e vengono ottenute seguendo un metodo di produzione tradizionale che vede l’impiego di malti selezionati, luppoli aromatici di qualità superiore e speciali tecniche di infusione. La prima fermentazione alla quale la birra viene sottoposta dura un mese circa, mentre dopo l’imbottigliamento (che prevede l’aggiunta di lieviti e zucchero extra) avviene una rifermentazione in bottiglia della durata di almeno tre settimane. Durante questo periodo di riposo la birra assume una ottimale frizzantezza e il giusto grado alcolico.