BIBI GRAETZ

Bugia Toscana - BIBI GRAETZ

BIBI GRAETZ

ND
75cl

INDICAZIONE GEOGRAFICA TIPICA: Vini prodotti in determinate regioni o aree geografiche (autorizzate per legge). L'etichetta può riportare l'indicazione del colore, dei vitigni utilizzati e l'annata di raccolta delle uve.

Disponibile

€ 39,91
(iva inclusa)
Vino Bianco
12,5 %
Strutturato

STRUTTURATO: Vino ricco di alcol e di sostanze estrattive, che si rivela ben costituito (concentrato) al naso e in bocca, di buona consistenza.

Ansonica
Toscana
Il BUGIA è prodotto dalla vinificazione di uve Ansonica, provenienti da vigneti posti nell'isola del Giglio, le cui viti hanno un'età media molto alta. Il Giglio è una piccola isola che si trova di fronte alla costa della Toscana: una montagna in mezzo al mare con tre piccoli paesini. Misura circa 16 kmq ed ha un' altitudine di circa 600 metri slm. La qualità dei vini provenienti da quest'isola era nota sin dai tempi degli Antichi Romani, che la chiamavano “l’Isola Verde” poichè completamente ricoperta di vigneti, che venivano a prendere il pregiatissimo vino del Giglio con le loro navi per servirlo alla corte degli Imperatori. L’isola è interamente terrazzata con terrazze antichissime che risalgono addirittura all’era preistorica. Tali terrazze sono alte un metro e larghe un metro e mezzo, e godono di un'unicità che le rende inconfondibili: è incredibile pensare che tutto ciò sia stato realizzato a mano, sono dei veri monumenti alla fatica e all’ingegno dell’uomo.
Vinificazione:
Le uve atte a divenire Bugia vengono vinificate in bianco per l'80%, mentre il restante 20% fa vinificazione sulle bucce per 4-5 giorni.
Localita:
Fiesole
Terreno:
Sabbia granitica e scoglio di granito
Sistema di allevamento:
Alberello gigliese
Affinamento:
5% in barriques, 95% in cemento circa 10 mesi.