CINCINNATO

Cori Bianco "Illirio" - CINCINNATO

CINCINNATO

ND
75cl

DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA: I vini a DOC debbono aver avuto un passato di almeno cinque anni come IGP. Prima della commercializzazione vengono obbligatoriamente sottoposti ad un'analisi chimica ed organolettica da parte di "Commissioni di Degustazione", per verificare che sussistano i requisiti prescritti dal protocollo di produzione.

Disponibile

Prezzo di listino: € 8,05

Special Price € 7,08

(iva inclusa)
Vino Bianco
13 %
Leggero

LEGGERO: Vino povero di corpo, di modesta gradazione alcolica, non impegnativo, ma nel complesso gradevole.

30% Bellone - 40% Malvasia - 30% Trebbiano
Lazio
Primi piatti delicati, verdure fresche e pietanze a base di pesce
Illirio, caratteristica collina del comprensorio corese, si distingue per terreni argillosi e ben strutturati e per l'eccezionale esposizione solare che si combina positivamente ad una buona escursione termica scaturita dalle fresche correnti di aria discendenti dai Monti Lepini. La simbiosi terreno-clima e l'attenta e scrupolosa coltivazione consentono l'ottenimento di uve eccezionali la cui vinificazione origina questo vino armonico e delicatamente fruttato. Conservazione:Fresco, asciutto, al riparo dalla luce. Consumo:Di pronta beva da degustare giovane
Colore:
Giallo paglierino con riflessi dorati
Profumo:
Fruttato, fragrante e abbastanza persistente
Sapore:
Armonico persistente
Temperatura di servizio:
8-10°C
Vinificazione:
Le uve, trasportate in cantina, vengono selezionate, diraspate e pressate con spremitura soffice. Il mosto appena ottenuto viene raffreddato a 8 °C per ottenere la decantazione naturale. Di seguito, all'interno di serbatoi in acciaio con tasche di raffreddamento, si aggiungono i lieviti selezionati e per circa 8 giorni fermenta alla temperatura di 18 °C. In questa fase si ottengono i profumi e gli aromi fruttati caratteristici dell'uva di origine. Dopo i travasi il vino è lasciato riposare sulle fecce nobili per circa 3 mesi durante i quali matura e acquisisce armonia e complessità. Il vino finito viene conservato in serbatoi di acciaio e nel corso del mese di gennaio viene messo in bottiglia.
Localita:
Collina del comprensorio corese
Altitudine:
200-250 mt s.l.m.
Terreno:
Terreni argillosi e ben strutturati
Sistema di allevamento:
Filare
Resa per ettaro:
80-100 qli
Epoca di raccolta:
10-20 settembre
Fermentazione:
Fermentazione a temperatura controllata a 18°