CRAGGANMORE

CRAGGANMORE

La Distilleria Cragganmore è stata fondata nel 1869 da John Smith, ritenuto uno dei maggiori distillatori dei suoi tempi. Ha gestito le distillerie Macallan, Macallan, Glenlivet e Wishaw, ed è stato affittuario della Distilleria di Glenfarclas fino a che persuase il suo proprietario, Sir George Macpherson-Grant, ad affittargli il terreno per costruire la nuova distilleria a Ballindalloch accanto alla linea ferroviaria di Strathspey.

Cragganmore è stata la prima distilleria ad essere costruita in un luogo ideale per avantaggiarsi del trasporto ferroviario ed un binario di stazionamento fu costruito per gestire il traffico della distilleria. John Smith è stato un grande sostenitore del trasporto ferroviario, ma poiché pesava 22 libbre (140kg) ed era troppo grande per viaggiare nei compartimenti ferroviari, era obbligato a viaggiare nel vagone del Capotreno.

Morì nel 1886 lasciando l’azienda a suo figlio Gordon, che ha ampliato la distilleria nel 1901, nella forma che conosciamo oggi, e per portare avanti la tradizione, sono state conservate le due paia di alambicchi piatti (disegnati dallo stesso John Smith).

Nonostante i diversi cambiamenti di proprietà e due guerre mondiali, la Cragganmore ha continuato a produrre un whisky di solo malto complesso ed altamente apprezzato, che nel 1925 è stato definito dai produttori il malto per eccellenza in tutto lo Speyside.