NAVIGANTI

Falanghina Terre di Chieti "Numidio"

NAVIGANTI

2017
75cl

INDICAZIONE DI ORIGINE PROTETTA: Prodotti per i quali una determinata qualità dipende dall'origine geografica, e la cui produzione, trasformazione e/o elaborazione avviene in un'area geografica determinata.

Disponibile

Prezzo di listino: € 10,11

Special Price € 9,10

(iva inclusa)
Vino Bianco
13 %
Bianco fermo
100% Falanghina
Abruzzo
ideale per aperitivi ed in abbinamento ad antipasti e piatti di pesce;
L’origine del vitigno, come per molte varietà del sud Italia, viene fatta risalire alla colonizzazione greca. La falanghina è diffusa un po’ ovunque nelle regione Campania, tuttavia le zone più vocate si trovano nell’area vulcanica dei Campi Flegrei e nel territorio montuoso del Sannio. Le recenti ricerche sul Dna, hanno evidenziato la presenza di due diversi cloni: uno beneventano e l’altro flegreo, differenti per forma e dimensioni, ma molto simili per caratteristiche organolettiche. Il vitigno falanghina è abbastanza vigoroso e con buona produttività. Predilige le esposizioni collinari, con clima secco e caldo e i terreni piuttosto poveri. Arriva a piena maturazione verso metà settembre, regalando grappoli abbastanza grandi. La forma del grappolo e dell’acino definiscono i due diversi cloni: quello beneventano ha il grappolo alato e l’acino leggermente oblungo, mentre quello flegreo ha forma conica e acino tondeggiante. Il vino ha un colore giallo paglierino, con un profilo aromatico caratterizzato da note floreali, intensi aromi fruttati e sentori minerali dovuti ai terreni, spesso di origine vulcanica. Il bouquet ricorda la frutta matura con sentori tropicali e buona acidità. Per preservare la fragranza aromatica, la falanghina viene solitamente vinificata in acciaio, senza l’uso di legno.
Colore:
Giallo paglierino
Profumo:
Delicato e variegato floreale
Temperatura di servizio:
8 - 10 °C
Vinificazione:
Il mosto fiore accuratamente rac- colto, istantaneamente raffreddato e chiarificato per decantazione, viene poi fermentato e lavorato seguendo le accurate indicazioni dettate dai disciplinari di vinificazione in bianco. Affinamento in acciaio
Localita:
Zone collinari istoniensi
Altitudine:
100 - 200 mt
Terreno:
Argillosa-limosa
Epoca di raccolta:
Prima decade di ottobre