MAURIGI

La Tenuta di Budonetto dei Conti Maurigi è una lingua di terra appartenente al comprensorio di Piazza Armerina, città che conobbe la gloria nel Medioevo. Terreni che non erano mai stati utilizzati per la vite a causa delle particolari condizioni microclimatiche, composizione ed esposizione che ne rendevano complessa la coltura. L'intuizione che la stessa complessità di un territorio, tradizionalmente utilizzato per far altro, potesse renderlo altamente vocato ad una coltivazione innovativa e di alta qualità della vite, è di Francesco Maurigi che nel 1996 crea una cantina ed impianta vitigni alloctoni per 40 ettari della Tenuta Una coraggiosa sfida imprenditoriale, un progetto in divenire.