MORELLA

La Cantina Morella, fondata nel 2000 da Lisa Gilbee, è una delle realtà più interessanti del panorama viticolo Pugliese. Lisa, enologa di origine Australiana, approda in Italia nel 1992 cominciando a lavorare inizialmente al nord, poi al sud in Sicilia e infine in Puglia. Qui”, dice lei stessa, “sono stata particolarmente colpita dall'incredibile patrimonio di alberelli di Primitivo su terra rossa e così ho deciso di fermarmi in questo incantevole posto per produrre vini unici dalla spiccata personalità. Con coraggio e determinazione Lisa mette in atto i suoi propositi, acquista 16 ettari di vigneto a Manduria e inizia la sua paziente opera di recupero degli alberelli di Primitivo, la gran parte dei quali è stata piantata ben 80 anni prima. I metodi adottati in vigna sono il più naturali possibile come l'inerbimento del terreno con sfalcio, i preparati biodinamici e a base di erbe per evitare i prodotti chimici; in cantina si cerca di recuperare una tradizione vinicola molto antica quale la vinificazione a tini aperti, le follature manuali e il torchio verticale, tutto ciò per valorizzare al meglio un vitigno autoctono di grande pregio. Il risultato di tanta cura tuttavia ripaga ogni sforzo, poiché i vini prodotti dalla Cantina Morella sono davvero meravigliosi: in particolare il Primitivo “Old Vines”, e il nuovo cru di Primitivo “La Signora”, sono vini apprezzati dal pubblico e pluri premiati dalla critica.