N°209

N°209

La distilleria Nº 209 venne fondata a St. Helena, California, nel 1882. Era la distilleria numero 209 nel particolare registro di queste imprese degli Stati Uniti: da qui proviene il suo nome.

Gli elementi botanici, completamente naturali, provengono da tutto il mondo grazie al fornitore inglese, Joseph Flack & Company, che casualmente si stabilì anch'esso nel 1882. Questo si incarica dell'importante selezione degli elementi botanici, che riflettono la sua ricerca della qualità per ottenere la morbidezza ed il sapore unico di questo prodotto fatto ancora a mano. Grazie a questo, il Gin Nº 209 è un nuovo standard, tra i miglior gin del mondo.

Le note di ginepro (Toscana), il calore del coriandolo (Romania), le sfumature di limone (Guatemala), gli aromi della cannella di cassia (Indonesia), il bergamotto e l'arancia (Calabria) forniscono i deliziosi elementi agrumati all'interno della struttura di questo gin tanto complesso. Questi sono solo alcuni dei prodotti vegetali naturali, che formano parte dell''elaborazione di Nº 209, ingredienti che provengono da quattro continenti per creare il miglior gin del mondo. Gli elementi botanici maturano nell'alambicco durante la notte. La lenta immersione facilita l'estrazione degli aromi naturali degli ingredienti botanici, per ottenere un gin brillante, mai amaro.

Ogni 11 horas si effettua la distillazione, senza includere il processo di invecchiamento.

Il Gin Nº 209 è distillato cinque volte, con metodi esigenti per utilizzare solamente il “cuore” del pregiato liquore. Ogni lotto è prodotto separatamente, con il metodo “Single Shot“, che rende Nº 209 decisamente differente da qualsiasi altro gin del mercato attuale. Di fatto, il gin Nº 209 se è convertito in un nuovo standard nel campo, nominato miglior gin del mondo per questo.

Gli elementi botanici:

Angelica: Abbondante in Islanda, il sapore di angelica è delicato e dolce, ricordo di sedano.

Bergamotto: Coltivato principalmente in Italia, la buccia del bergamotto viene utilizzata per la sua capacità di combinare una varietà di profumi, per formare un fascio di aromi che si completano tra di loro.

Cassia: La cassia è un albero sempreverde, parente stretto della cannella. Si utilizza principalmente la sua corteccia, ed i suoi germogli si utilizzano come spezia. La cassia cresce spontanea in Indonesia.

Bacche di ginepro: Danno un tocco aspro e fresco, sono selezionate in Italia.

Coriandolo: Il coriandolo possiede un sapore peculiare, simile ad una miscela tra limone e salvia. Nº209 seleziona il suo coriandolo da piantagioni della Romania.