OLD ENGLISH GIN

OLD ENGLISH GIN

Lo stile del Gin Old English si differenzia da qualsiasi London Dry, in quanto è leggermente zuccherato, seguendo una tradizione che risale a un'epoca in cui i liquori di bassa qualità che avessero qualche imperfezione erano camuffate con l'aggiunta di zucchero dopo la distillazione.

La decisione di non riferirsi a questo prodotto come a un vecchio gin, come alcuni potrebbero aspettarsi, viene dalla ricerca effettuata da Henrik Hammer riguardo la storia del gin nel Settecento, e il suo desiderio di produrre una bevanda che fosse fedele alle origini stesse del gin inglese. L'Old English Gin è prodotto dalla distilleria Hammer & Sons.

La storia del gin inglese risale al 1690, quando i soldati inglesi tornarono dalla guerra contro i tedeschi nel Mediterraneo. I soldati tornarono in patria portando con sé una bevanda che si rese molto popolare tra le loro file. Nei sessant'anni seguenti la sua introduzione in Inghilterra, il gin venne maledetto per il degrado che aveva prodotto nella puritana società britannica. Questo periodo viene conosciuto e ricordato come London Gin Crazy (la pazzia di Londra per il gin) e ancora oggi il gin viene chiamato anche “Rovina delle Madri”.

Per queste ragioni, il governo britannico decise di prendere provvedimenti, e nel 1751 iniziò a regolare la produzione del gin, tramite l'emanazione di una legge che obbligava i distillatori a ottenere una licenza che li autorizzava a produrre gin. Da allora, la produzione di gin iniziò ad essere organizzata, comparvero le prime marche e si elaborarono prodotti di qualità migliore a causa della concorrenza.

Negli anni del XVIII secolo, quando si comprava gin a Londra, spesso venivano proposte varie possibilità: Holland Gin (gin olandese) o English Gin (gin inglese). L'English Gin spesso riceveva nomignoli come Old Tom (Vecchio Tom) e Young Tom (Giovane Tom), o in sua mancanza il nome del distillatore che lo produceva o la località dove il gin veniva prodotto, come per esempio Booth’s Gin (Il Gin di Booth) e Warrington Gin (Il Gin della città di Warrington).

Il Gin Old English Gin venne prodotto a partire da una ricetta del 1783, in cui si distillano 11 elementi botanici, utilizzando l'alambicco più antico ancora esistente in Inghilterra oggi.

L'etichettatura e l'imbottigliamento si realizzano utilizzando bottiglie riciclate, sigillo naturale ed etichette in seta, come si faceva nel 1783. Il Gin Old English ridà vita ad un'epoca dorata e piena di contraddizioni del gin inglese, ma Hammer & Sons si è assicurata di mantenere intatta la tradizione di quegli anni storici per il gin londinese.