PENFOLDS

La storia vitivinicola australiana di meno di duecento anni è breve da misure europee, però, come l'Europa, punteggiata da periodi di grande successo e tempi difficili. Dai primi giorni di vinificazione, Penfolds ha considerato prominente e pochi sostengono l'importanza dell'influenza di Penfolds sulla psicologia vinicola dell'Australia. Senza l'influenza di Penfolds l'industria moderna australiana del vino sarebbe davvero molto diversa. Seduto comodamente al di fuori della moda e della moda, Penfolds ha preso il vino australiano al mondo in una grande tappa e ha forgiato una reputazione di qualità che è senza peer. Penfolds ha una storia e un patrimonio che riflette profondamente il viaggio australiano dall'insediamento coloniale all'era moderna. Fondato nel 1844, appena otto anni dopo la fondazione del South Australia, Penfolds ha svolto un ruolo fondamentale nell'evoluzione della vinificazione in Australia e in tutto il mondo. La collezione Penfolds di vini di riferimento è stata fondata in uno spirito di innovazione e nel perseguimento costante e infinito della qualità, testimoniato dagli imbottigliati segreti di Grange nel 1951 e dalla continua linea di annate di quello che oggi è il vino più iconico dell'Australia. Le miscele storiche, le pietre miliari importanti e i vigneti del patrimonio sono stati onorati da una linea di custodi di cui il coraggio e l'immaginazione, la precisione e l'umiltà hanno assicurato Penfolds rimane fedele ai suoi valori originali pur restando pertinenti per le generazioni attuali e future.