ROCCAPESTA

Alberto Tanzini, classe 1972, è riuscito a dare vita a quello che ha sempre rappresentato il suo sogno: dedicarsi alla vigna e al vino. Alberto ha scelto la Maremma, una terra generosa che da grandi spazi verdi passa a colline e boschi fitti, e che da’ vita a vini che continuano a dare sorprese, che sanno di sole, di frutta, e assorbono energia e profumi che vengono dal mare. La sua passione si è concretizzata con l'Az. Agr. Roccapesta, un fertile lembo collinare in località Macereto, nel comune di Scansano, un’azienda la cui superficie totale è di circa ottanta ettari, ne copre quindici di vigneto, con il resto destinato a seminativi, pascolo e boschi. E compreso anche un uliveto di 200 piante. Il suo sogno con il tempo ha acquistato contorni sempre più definiti. In breve Roccapesta è diventata uno dei più saldi riferimenti della produzione del Morellino, ma anche una delle più interessanti realtà sul fronte della tipicità. L’ambizione è stata quella di poter esprimere al massimo un unico vitigno: il sangiovese. Un obiettivo che testimonia l’impegno nella ricerca di un vino profondamente legato al territorio, tramite scelte radicali, e nessuna concessione alle influenze internazionali. Alla fonte esiste un progetto enologico serio e un rigoroso operato, che unito ad una certa sensibilità in vigna e in cantina, ha messo subito a fuoco le proprio possibilità espressive. Terreni di origine vulcanica (vicinanza al monte Amiata) si alternano a terreni di origine sedimentaria (vicinanza al mar Tirreno). Questa varietà permette un ricco apporto di sostanze minerali alle viti. Tali sostanze sono la base per la complessità aromatica dei vini. I terreni sono caratterizzati da un pesante scheletro pietroso che favorisce il drenaggio delle acque. L’esposizione varia da est, sud est e sud ovest. La campionatura geopedologica mostra uno strato superficiale argilloso-limoso, seguito da uno strato argilloso (tra 40 e 80 cm di profondità) e da uno franco argilloso (tra 80 e 140 cm). TECNICHE AGRONOMICHE Potatura invernale (gennaio-febbraio) Ciascuna vite è potata manualmente a due occhi per sperone e cinque speroni per pianta sui vigneti destinati al Morellino d’annata. Quattro speroni per pianta sui vigneti destinati al Morellino Riserva. Spollonatura/scacchiatura (febbraio/marzo) Pulizia manuale del tronco e dei “doppi” germogli al fine di ottenere un perfetto cordone speronato.
  • ROCCAPESTA

    DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA E GARANTITA: Vini ritenuti di particolare pregio, per le caratteristiche qualitative intrinseche e per la rinomanza commerciale acquisita nel tempo, i vini a DOCG sono prodotti che hanno avuto un passato di almeno dieci anni come DOC.

    ROCCAPESTA
    2014-2015
    75cl
    14,5 %
    Sangiovese-Ciliegiolo
    Toscana

    STRUTTURATO: Vino ricco di alcol e di sostanze estrattive, che si rivela ben costituito (concentrato) al naso e in bocca, di buona consistenza.

    €  0

    Non disponibile

  • ROCCAPESTA

    DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA E GARANTITA: Vini ritenuti di particolare pregio, per le caratteristiche qualitative intrinseche e per la rinomanza commerciale acquisita nel tempo, i vini a DOCG sono prodotti che hanno avuto un passato di almeno dieci anni come DOC.

    ROCCAPESTA
    2015-2016
    75cl
    13,5 %
    Sangiovese-Alicante-Syrah
    Toscana

    STRUTTURATO: Vino ricco di alcol e di sostanze estrattive, che si rivela ben costituito (concentrato) al naso e in bocca, di buona consistenza.

    €  0

    Non disponibile