SIMCIC

La famiglia Simcic possiede 5,4 ettari di vigneto nella denominazione della Goriska Brda, un’area dalle magiche virtù che confina senza soluzione di continuità con il famoso Collio Goriziano. Le vigne sono situate nei due villaggi di Vipolze e Kozana ad un’altitudine variabile tra 90 e 150 metri sul livello del mare. La produzione aziendale ha avuto inizio nel 1989, dopo che per molti anni le uve erano state conferite alla cantina cooperativa della zona, con sole tremila bottiglie divenute oggi circa venticinquemila. La filosofia produttiva è molto semplice, basata su una cura maniacale del vigneto dove le rese sono mantenute a livelli molto contenuti allo scopo di ottenere vini di concentrazione e persistenza; la vinificazione avviene completamente in barriques, con percentuali variabili di legno nuovo in funzione della varietà, dell’età del vigneto e ovviamente dell’annata. Tutte le operazioni di vigneto sono manuali ed è completamente assente l’uso di sostanze chimiche quale pesticidi, erbicidi etc. Il livello di solforosa presente nei vini viene mantenuto molto basso e all’atto dell’imbottigliamento alcuni di essi non subiscono alcuna filtrazione.