Cantine d’Italia, il viaggio – Marchesi De’Frescobaldi

marchesi-de-frescobaldi

marchesi-de-frescobaldi

La lunga storia della famiglia Frescobaldi inizia intorno all’Anno Mille col fiorire dell’attività bancaria della Firenze medioevale. In breve i Frescobaldi diventano protagonisti assoluti della vita politica ed economica e si guadagnano il titolo di tesorieri della Corona inglese. Iscrivono il loro nome nella storia di Firenze, commissionando grandi opere pubbliche e architettoniche come il ponte Santa Trinita sul fiume Arno e la basilica di Santo Spirito, affidata a Filippo Brunelleschi. Tra i rappresentanti più illustri della famiglia, Dino Frescobaldi fu poeta del Dolce Stil Novo, noto anche per aver recuperato e restituito all’amico Dante Alighieri in esilio, i primi canti della Divina Commedia, permettendogli di continuare l’opera.

Gerolamo Frescobaldi, musicista e compositore, è tutt’oggi considerato uno dei più importanti esponenti della musica Barocca. Continua a leggere

Cantine d’Italia, il viaggio – Ornellaia

Ornellaia

Ornellaia

Era il 1981 quando fu deciso di creare, in una regione splendida e selvaggia della Toscana, la Tenuta dell’Ornellaia. Fin dal primo giorno l’obiettivo è stato quello di diventare culla di un vino d’eccellenza. Da allora, passione e dedizione, un territorio unico e lo straordinario microclima hanno portato le sue etichette di gran pregio a numerosi successi, ed il suo nome a essere annoverato tra le più importanti case vinicole del mondo.

Poco più di vent’anni fa, una visione: il futuro della viticoltura italiana doveva prendere un nuovo percorso enologico, alla ricerca della qualità assoluta. Per far questo servivano però il luogo giusto, il momento adatto, le persone migliori. Così prende vita l’idea della Tenuta dell’Ornellaia, un territorio dalle infinite caratteristiche ambientali coltivato con sapienza ed esperienza dai suoi “artisti”. Continua a leggere

Cantine d’Italia, il viaggio – Maculan

Maculan

Maculan

La famiglia Maculan da 3 generazioni vinifica e seleziona le migliori uve di Breganze, un incantevole paese di collina incastonato come un piccolo gioiello nelle Prealpi venete. La protezione naturale offerta dall’Altopiano di Asiago determina un clima estremamente mite, che favorisce la coltura della vite e dell’olivo. Non a caso già nel Cinquecento la nobiltà veneziana amava trascorrere le estati in questa zona, soggiornando nelle splendide ville appositamente progettate dal grande architetto Andrea Palladio.

Le colline di Breganze offrono un terreno ideale per varietà di uve come Cabernet sauvignon, Merlot, Chardonnay, Tai e Vespaiolo e permettono di ricavare vini di elevata qualità. Continua a leggere

Cantine d’Italia, il viaggio – Masi

masi

masi

La storia di Masi è la storia di una famiglia e dei suoi vigneti nelle Venezie. Il nome stesso deriva dal “Vaio dei Masi”, la piccola valle acquisita in Valpolicella alla fine del XVIII secolo dalla famiglia Boscaini, tuttora proprietaria. Oggi Sandro Boscaini, Presidente e Amministratore Delegato, guida l’Azienda con il supporto della figlia Alessandra, Responsabile dell’amministrazione delle vendite; del figlio Raffaele, Responsabile Marketing e Coordinatore del Gruppo Tecnico Masi e del fratello Bruno, Responsabile delle attività produttivo-industriali. Continua a leggere

Cantine d’Italia, il viaggio – Hofstatter

hofstatter

hofstatter

Hofstatter è un marchio storico dell’Alto Adige, una realtà di primissimo livello gestita dalla sapiente lungimiranza di Martin Foradori. L’obiettivo di Hofstatter è quello di unire nel migliore dei modi la secolare tradizione della propria terra con una costante innovazione.

La straordinaria qualità delle bottiglie Hofstatter ci conferma che questo obiettivo viene raggiunto anno dopo anno, regalando vini dotati di grande eleganza ed equilibrio. Pinot Nero, Cabernet Sauvignon e Merlot sono i tre vitigni rossi più coltivati nelle tenute di Hofstatter e danno vita a vini rossi importanti, senza dimenticare gli ottimi riscontri avuti dal Lagrein. Continua a leggere

Talisker, il vero whisky Scozzese

SCOZZESE DI NASCITA….

Talisker whisky

Il legame con il mare è profondo e nasce da un rigoroso rispetto per gli elementi naturali presenti sull’isola di Skye. Sia le persone che lavorano nella distilleria del Talisker, sia i marinai della nave per il salvataggio Portree, sono uniti da una passione comune per la tradizione legata al loro lavoro.

Cosa rende il Talisker single malt Scotch whisky così speciale? Come ogni team esperto abbiamo visto andare e venire le mode nella produzione del whisky, ma non nella nostra distilleria. Per oltre 175 anni il nostro processo di distillazione è rimasto virtualmente immutato. Continua a leggere

Cantine d’Italia – Cantine del Notaio

cantine-del-notaio

cantine-del-notaio

La passione per la viticoltura è antica nella famiglia Giuratrabocchetti e si tramanda da generazioni. E’ da questa tradizione che nasce, nel 1998, l’azienda Cantine del Notaio, quando Gerardo Giuratrabocchetti, laureato in Scienze Agrarie, raccoglie, con la moglie Marcella, la sfida di valorizzare l’Aglianico del Vulture coltivato nelle proprie vigne, unendo tradizione, innovazione, storia e cultura del territorio. Con il Professor Luigi Moio, ordinario di Enologia presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, si approfondisce la ricerca sulle potenzialità enologiche di questo vitigno, il più importante del Sud Italia, austero e generoso al tempo stesso e capace di regalare vini dalla straordinaria personalità. Continua a leggere

Cantine d’Italia, il viaggio – Antinori

antinori

La Famiglia Antinori si dedica alla produzione vinicola da più di seicento anni: da quando, nel 1385, Giovanni di Piero Antinori entrò a far parte dell’ Arte Fiorentina dei Vinattieri. In tutta la sua lunga storia, attraverso 26 generazioni, la famiglia ha sempre gestito direttamente questa attività con scelte innovative e talvolta coraggiose ma sempre mantenendo inalterato il rispetto per le tradizioni e per il territorio.

Oggi la società è diretta dal Marchese Piero Antinori, con il supporto delle tre figlie Albiera, Allegra e Alessia, coinvolte in prima persona nelle attività aziendali. Tradizione, passione ed intuizione sono state le qualità trainanti che hanno condotto i Marchesi Antinori ad affermarsi come uno dei principali produttori italiani di vini. Continua a leggere

La Grappa e le sue origini

GRAPPA, DISTILLATO ITALIANO PER ECCELLENZA

Bicchiere di Grappa

Photo by Carsten Tolkmit

La Grappa è il distillato della vinaccia per eccellenza. La storia della Grappa nasce nel lontano 1300 quando Savonarola rese noto il “De Conficienda Aqua Vitae”, noto trattato sui distillati di vino. Fatta eccezione per quella di Moscato o Malvasia, la grappa originariamente era nota prevalentemente come distillato di vitigni misti.

La produzione della Grappa non essendo mai stata regolata da alcun disciplinare, può avvenire da vitigni di qualunque tipo ed altrettanto vale per il processo di invecchiamento che può avvenire utilizzando legni di qualunque tipo. Continua a leggere

Cantine d’Italia, il viaggio – Bortolotti

bortolotti

Entrando nella nuova sede delle Cantine Umberto Bortolotti frutto di una recente ristrutturazione, si sente trasparire l’aria buona della tradizione, del richiamo alle radici coniugata all’attenzione per le innovazioni ed all’evolversi delle aspettative del consumatore più attento.

Del resto questa è sempre stata la filosofia di una delle aziende storiche di Valdobbiadene, creata nel 1947 da Umberto Bortolotti eminente figura dell’enologia locale ed appassionato autentico della sua terra dove fu tra i fondatori della Mostra Nazionale degli Spumanti e della Confraternita del Prosecco. Continua a leggere